Il 10 gennaio, i veronesi hanno eletto sette maschere: il Principe Reboano per il quartiere Filippini, il Re Goloso alle Golosine, il Re Teodorico del rione Carega, il Conte della via Bassa, il Duca della Seola per Borgo Santa Croce, il Sior della Spianà e il Re della Stanga alla Croce Bianca. In piazza Erbe è stata poi incoronata la maschera il Dio dell’Oro, del rione Santo Stefano. A seguire, al Teatro Filippini, investitura ufficiale per il Principe Reboano.